Diff: 6c (6a obbl)
Lungh: 200 mt
Zona: Monte Leonardo, Restonica, Corsica

il Monte Leonardo

 

Amandulina… da me rinominata “bastonata nei denti”…
Ci sono giorni che proprio non ti tieni… o ci sono vie i cui gradi sono quanto meno opinabili 😛
Salendo da Corte verso la Restonica, sulla sinistra e a soli 15 minuti di avvicinamento, si erge lo squadrato Monte Leonardo.
Amandulina è una via sportiva, decisamente ben spittata, a mio parere molto atletica in quanto sale su pareti sempre più o meno strapiombanti.
La roccia è molto particolare, tutta allunghi e rimonte, sembra di stare su di un  enorme pannello boulder.
Il 6a della prima lunghezza è decisamente opinabile: strapiombo accentuato + due sezioni molto delicate!

Raffo in sosta dopo il primo tiro… dopo la mia drastica ritirata!!!

 

Io… ci provo… ma sudo sangue anche da seconda!

Il secondo tiro è scalabile fino all’uscita, che presenta due/tre passi duri di 6c (A0).
I biei successivi tiri di placca, tutti in leggero strapiombo (tutti sul grado 6a) sono decisamente di movimento, il che però non esclude una certa “tenenza”.

Quarto tiro

 

Passaggio su tafoni, quinto tiro

Qualche roccia instabile ma evitabile sul raccordo di quarto, prime del bellissimo ultimo tiro di placca (6b).

Ta’

Bravissimo Raffo sull’ultimo tiro

Source: New feed

Condividi