Diff: 6b (6a obbl)
lungh: 150 mt
Bella via, chiodatura molto ravvicinata e calcare compatto (nonostante qualche masso instabile in uscita, per cui è necessario prestare molta attenzione).
Particolarmente belli, a mio parere, i movimenti del secondo tiro (traversino spettacolare) e del terzo (che parte con un bel diedro e termina con una placca tecnica “a buchetti”).
Nonostante ci sia il sentiero che scende lungo il bosco, una volta terminata la via, è consigliabile e decisamente meno faticoso acendere in doppia lungo la via (4 doppie e si è a terra), che presenta soste già attrezzate con anelli di calata.
Grazie Raffo!
Ta’

Condividi