Sono una maniaca dei frullati e delle centrifughe. Con frutta e / o verdura, con latte (vaccino, di soia, di riso, avena, castagne, orzo…) o semplicemente con acqua, con sciroppo di acero, zucchero di canna, miele o con nulla di tutto ciò… Il punto è: sperimentare!

A volte mi vengono delle cose schifide, come quella volta che ho infilato il broccolo nella centrifuga, altre volte intrugli che mi piace condividere con voi.

Come merenda o spuntino spezza-fame, il frullato banana e zucca è preparato con frutti (e verdura) dolce e quindi non richiede l’uso di dolcificanti. Se la banana è abbastanza matura è possibile mettere un po’ di acqua, al posto del latte vaccino (di riso per chi è intollerante).

Ingredienti:

Una banana

50 grammi di zucca a pezzi piccoli

50 ml (o anche meno se lo desiderate più cremoso) di acqua o latte

Preparazione:

Mettere gli ingredienti nel frullatore e frullare per un minuto, accendendo e spegnendo, in modo da omogenizzare perfettamente anche la zucca e dargli più volume. Versate nel bicchiere e… gluc gluc gluc! A piacere aggiungere nche uno o due noci per renderlo più nutriente.

Vediamo le caratteristiche nutrizionali dei vari ingredienti, in particolare di banana e zucca.

La banana è costituita da acqua (75%), carboidrati (23%), fibra (2,6%), proteine (1%) e grassi (0,3%). A livello vitaminico è un frutto super diversificato perchè contiene la pro-vitamina A, le vitamine del gruppo B (B1, B2 e PP) e la vitamina C si trovano in quantità maggiore, pur trovando anche tracce di vitamina E.
La vitamina B6, nonostante sia presente solo in minima quantità, facilita il metabolismo delle proteine. Tra gli oligoelementi, il potassio è sicuramente il minerale più importante, seguito da calcio, fosforo, rame e ferro: per questo motivo alla banana sono attribuite proprietà rimineralizzanti. (fonte: www.my-personaltrainer.it).

La zucca è un alimento a basso contenuto di calorie. Come tutti gli ortaggi di colore arancione è ricca di caroteni, sostanze che l’organismo utilizza per la produzione di vitamina A e che hanno proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Contiene, inoltre, molti altri minerali e vitamine, tra cui calcio, potassio, sodio, magnesio, fosforo e vitamina E. Contiene, inoltre, una buona quota di aminoacidi e una discreta quantità di fibre. (fonte: www.my-personaltrainer.it).

 

Condividi