La Sportiva VK: “ANIMALI” DA PERFORMANCE

Correre con le ali ai piedi. È questa la sensazione che ho provato con le VK Boa di La Sportiva. Una vera chicca per gli amanti delle vertical race e delle “sparate” dove è fondamentale dare il 100% nella parte in salita, l’unica che conta. 

Utilizzate per gli allenamenti qualitativi in salita, mi hanno permesso di abbattere il mio tempo di ben 5 minuti (36 minuti contro 31, sullo stesso identico percorso e con le stesse condizioni di terreno), che sono davvero tantissimi.

Leggerissime, precise, super avvolgenti grazie alla chiusura Boa, regalano veramente il passo da gazzella che non ho mai avuto. 

Estetica: super accattivanti grazie al bel rosso e giallo, la rotella della chiusura Boa in evidenza e l’allacciatura laterale. Regalano una forma del piede sottile e sfilata, un vero piacere (anche) per gli occhi. 

Peso: leggerissime (150 grammi circa nella misura 37)

Calzata: facilissime e comode da indossare, si infilano come una calza e si regolano grazie all’allacciatura Boa. La linguetta e la parte alta del tallone si fondono con la tomaia aiutano la calzata.

Plantare: incorporato con la fodera in Lycra e microfibra. 

Puntale: rinforzato per attutire i colpi nelle parti rocciose o in presenza di asperità o radici

Traspirazione: è una scarpa leggera, non impermeabile e traspirante, che limita la sudorazione del piede

Ammortizzazione: bassa, la scarpa è difatti pensata per garantire performance massima in salita, non in discesa

Contenimento della caviglia e protezioni laterali: scarpa poco protettiva e non contenitiva, proprio perchè pensata, studiata e realizzata per funzionare bene in salita ed essere molto leggera.

Condividi