TECNICA RICICLA I TUOI SCARPONI DA SCI

L’idea di base è semplice. Molto semplice. Tanto semplice da sembrare strano che nessuno lo abbia ancora fatto o che non sia una pratica comune. Recycle Your Boots significa, letteralmente, ricicla il tuo scarpone da sci ed è quello che ha deciso di fare TECNICA, dando ad ogni sciatore che acquista un nuovo scarpone Tecnica la possibilità di restituire in negozio i suoi vecchi scarponi, di qualunque marca siano, perchè possano essere riciclati.

 

Ma dal dire al fare, ne passa parecchio. O quanto meno ci vogliono impegno e una buona organizzazione. Per realizzare quella che io prima ho definito “semplice idea” e che sta alla base del progetto Recycle Your Boots, è stato necessario creare un sistema virtuoso che permettesse innanzitutto di ritirare, trasportare e riciclare i vecchi scarponi da sci in plastica e trasformarli in materie rigenerate.

I vecchi scarponi da sci verranno ritirati singolarmente in negozio e trasportati in spedizioni ottimizzate per ridurre le emissioni. L’azienda italiana Fecam si occuperà di separare le scarpette interne e di smontare ogni scarpone nelle sue singole componenti plastiche e metalliche. Tutte le parti verranno quindi inviate ai vicini impianti di Laprima Plastics, un’azienda specializzata che li trasformerà in materie di seconda generazione, come granuli di plastica e pezzi di alluminio, pronti per essere fusi e riutilizzati nella produzione industriale. Anche le scarpette verranno tritate per essere utilizzate come nuove imbottiture.

Il progetto Recycle Your Boots sarà operativo a partire dall’autunno 2021 nei negozi dei paesi alpini: Italia, Francia, Svizzera, Austria e Germania. Il programma di Tecnica prevede di poterlo attivare presto anche in Norvegia, Svezia e Spagna, e in Nord America con un partner industriale locale in grado di eseguire le attività di riciclo dei materiali.

Condividi