Quando me l’hanno detto sono scoppiata a ridere, incredula. Andiamo tutti a salire il Pisello. Io la gara l’avrei chiamata così, “L’ascesa del Pisello”… e ci avrei fatto pure le magliette. Hai presente che boom di iscrizioni? Con uno sconto speciale per il pubblico in rosa, avrei aggiunto! Ironia a parte il Monte Pisello esiste veramente, si trova in Valtellina ed è alto 2.272 metri, neanche pochissimo! Parlavo di gara forse? Sì, parlavo di gara. Una gara nuova: 2.000 metri only up per raggiungere la vetta del Pisello partendo da Talamona (quota 272 metri). Alla fine gli ideatori e organizzatori della competizione (Gruppo Podistico Talamona e gruppo Amici Sciatori) hanno voluto mantenere un minimo di serietà e hanno chiamato la gara K2 Talamona. La data da segnare in agenda è il prossimo 22 luglio

Cosa è? Una vertical di 2000 metri che si sviluppa su un percorso di 9km, con un primo tratto su strade e mulattiere, che ben presto si inerpica su ripidi sentirei boschivi raggiungendo l’alpeggio di Madrera e la conca di Pedroria. Da qui gli atleti affronteranno un ripido canalone a zigzag guadagnando la cresta che porta all’arrivo. Per tutti una vista impagabile che spazia dal Monte Disgrazia all’Alto Lario, con la testata della Val Masino a fare cornice e, sullo sfondo, l’Adamello.

_DM_3074 copia

 La gara è aperta a tutti uomini e donne che abbiano compiuto i 18 anni e che sono in possesso di un certificato medico, il numero massimo di partecipanti sarà chiuso a 150 atleti. La quota di iscrizione è di 15 euro, e potranno essere effettuate entro il 15 luglio presso lo store Crazy Idea di Morbegno o via mail all’indirizzo k2talamona@virgilio.it e comprende pettorale, ristori, trasporto effetti personali in quota, pranzo e pacco gara, per tutte le info consultare la pagina facebook dell’evento.

 Questa competizione aderisce alla campagna promossa da Spirito Trail  “Io non getto i miei rifiuti”, che ha lo scopo di sensibilizzare i podisti al rispetto della natura e dell’ambiente, durante la competizione coloro che verranno sorpresi ad abbandonare materiale e/o rifiuti sul percorso fuori dalle aree di ristoro, verranno squalificati.

Condividi